Manager

14 ottobre 2014 | 12:27

Sergio Lonoce, responsabile direzione sviluppo sistemi applicativi di Cedacri

Cedacri, gruppo per lo sviluppo di soluzioni in outsourcing rivolte al mercato bancario e delle istituzioni finanziarie, nomina da ottobre 2014  Sergio Lonoce a responsabile della direzione sviluppo sistemi applicativi, ruolo che svolgerà riportando al direttore generale Salvatore Stefanelli.

Come riporta un comunicato, Lonoce, classe 1963, è laureato in scienze dell’Informazione presso l’università degli studi di Bari e proviene da una lunga esperienza nel mondo bancario. Prima del suo ingresso in Cedacri era responsabile dell’area applicativa direzione con delega operativa all’area applicativa distribuzione presso il gruppo MPS. Qui era entrato nel 2003 ricoprendo incarichi di crescente responsabilità dapprima nel Consorzio MPS, una delle società di servizio del gruppo, e quindi nel gruppo stesso.

In precedenza il percorso professionale di Lonoce si era sviluppato nei dipartimenti IT di banca del Salento e, successivamente, di Banca 121.
La struttura affidata alla guida di Lonoce ha il compito di garantire l’evoluzione del sistema informativo Cedacri, per assicurare la piena soddisfazione delle esigenze dei clienti banche ed istituzioni finanziarie.
“Quello che affidiamo a Sergio Lonoce è un ruolo di primaria importanza all’interno dell’organizzazione di Cedacri, in quanto l’attività della direzione sviluppo sistemi applicativi è sempre stata basilare per il conseguimento della leadership che ci viene riconosciuta – dichiara Salvatore Stefanelli, direttore generale di Cedacri.“Siamo certi che l’esperienza e le competenze maturate da Sergio si riveleranno determinanti per rafforzare l’evoluzione dei nostri sistemi applicativi secondo la consueta direttrice di innovazione, così da offrire ai clienti soluzioni sempre all’avanguardia con cui rendere più efficienti i processi e i sistemi interni nel pieno rispetto della normativa”.

Sergio Lonoce

Sergio Lonoce