Televisione

14 ottobre 2014 | 13:11

RaiMovie, televisione ufficiale del festival internazionale del film di Roma

(ITALPRESS) – Anche quest’anno, in occasione del Festival Internazionale del Film di Roma – dal 16 al 25 ottobre all’Auditorium Parco della Musica – la programmazione dello spazio AuditoriumArte sara’ gestita da Rai Movie, televisione ufficiale del festival.

Rai4 partecipera’ con Wonderland, il magazine settimanale dedicato all’immaginario fantastico, al programma delle proiezioni, che si terranno ogni pomeriggio, in slot ripetuti di 120 minuti, alle 15.00, alle 17.00 e alle 19.00. Mentre la retrospettiva Danze Macabre – Il cinema gotico italiano riproporra’ al pubblico del Festival sei film del maestro del genere Mario Bava, presso lo spazio AuditoriumArte si potra’ assistere alla puntata di Wonderland realizzata in occasione del centenario della nascita del regista, con brani delle sue rare interviste televisive, immagini dei suoi film e la testimonianza di un ammiratore d’eccezione, Martin Scorsese.

La presenza di Wonderland nel programma dello spazio AuditoriumArte si completa con una selezione di materiali dalla rubrica memorie dal futuro: in collaborazione con il museo della fantascienza di Torino, il magazine settimanale di Rai4 sta celebrando il sessantesimo compleanno della Rai attraverso una storia del genere fantascientifico nei palinsesti della tv di stato, dalle origini alla meta’ degli anni ottanta, ovviamente realizzata attingendo al vastissimo patrimonio delle Teche Ra
Ecco, nello specifico, gli argomenti dei segmenti proposti:

Avvistamenti UFO nell’Italia dei primi anni sessanta. Intervista ad Arthur C. Clarke – autore del racconto che ispiro’ il capolavoro di Kubrick 2001: Odissea nello spazio (1968), nonche’ della relativa sceneggiatura cinematografica – realizzata nel 1972 presso gli studi Rai di via Teulada. Intervista a Isaac Asimov, realizzata nel 1973. Intervista di Wonderland a Ugo Gregoretti sulla sua produzione cinematografica e televisiva di genere fantascientifico.

Omaggio a Neil Armstrong, con brani della conferenza stampa degli astronauti dell’Apollo 11 realizzata pochi mesi dopo l’allunaggio del 1969 negli studi Rai di via Teulada. La fantascienza nella programmazione Rai per ragazzi. ‘Fantasceneggiati’: Operazione Vega, L’amor glaciale, Oltre il 2000, A per Andromeda, Tre racconti di Primo Levi, L’isola del tesoro, oltre agli adattamenti di vari racconti di fantascienza diretti dal maestro Alessandro Blasetti. ‘Fantacaroselli’: storiche pubblicita’ a sfondo fantascientifico, spesso dirette da grandi maestri del cinema italiano. ( italpress 14 ottobre 2014)