Putin firma la stretta sui media: tetto del 20% agli stranieri

(ANSA) Il presidente russo Vladimir Putin ha firmato una controversa legge che fissa al 20% la quota massima che le società straniere possono possedere nei media russi. La legge è stata approvata il 26 settembre dalla Duma, il ramo basso del parlamento russo, e il primo ottobre dal Consiglio della federazione russa. Prima la legge sulla stampa prevedeva un limite del 50% per gli azionisti stranieri in radio e tv e nessun tetto per carta stampata e altri media. (ANSA, 15 ottobre 2014)

Vladimir Putin (foto Olycom)

Vladimir Putin (foto Olycom)

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi

Freccero: il ritorno in Rai di Grillo? Sarebbe la prova che il servizio pubblico è una tv indipendente. Oltre a lui mi piacerebbe rivedere anche Benigni, Celentano e Fiorello

Il Pd contro Ciao Darwin: casting torinese riservato a razzisti ed omofobi