La Cnn taglia altri posti: via lo staff Usa di Christiane Amanpour

(ANSA) Tagli alla Cnn: dopo aver eliminato l’intera divisione entertainment, la prima rete “all news” d’America ha mandato a casa lo staff newyorchese di supporto di Christiane Amanpour, una delle sue inviate di punta. La Amanpour gira il mondo ma fa base a Londra e il personale londinese che sostiene i suoi reportage resterà intatto. Amareggiata, la giornalista anglo-iraniana ha stretto i denti su Twitter: “Ci mancheranno i nostri incredibili colleghi di New York, ma lo show andra’ avanti con coraggio e determinazione”. La scorsa settimana Turner Broadcasting, a cui fa capo la rete di Atlanta, ha annunciato tagli del 10 per cento della forza lavoro globale nell’ambito di un piano di ristrutturazione in cui la Cnn dovrebbe perdere 300 dipendenti. (ANSA, 15 ottobre 2014)

Christiane Amanpour (foto Makers.com)

Christiane Amanpour (foto Makers.com)

 

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi

Freccero: il ritorno in Rai di Grillo? Sarebbe la prova che il servizio pubblico è una tv indipendente. Oltre a lui mi piacerebbe rivedere anche Benigni, Celentano e Fiorello

Il Pd contro Ciao Darwin: casting torinese riservato a razzisti ed omofobi