Il presidente Giuseppe Recchi smentisce le voci sull’esistenza di un dossier per lo scorporo della rete Telecom

(TMNews)  “Non esiste” alcun dossier per lo scorporo della rete Telecom. Lo ha assicurato il presidente del gruppo di tlc, Giuseppe Recchi, smentendo categoricamente quanto riportato oggi al riguardo in un articolo di Repubblica. “Lo scorporo della rete non esiste. Non ne ho mai sentito parlare e non avrebbe nessun ground per esistere”, ha affermato Recchi a margine dello Strategy Council organizzato da Deloitte nell’ambito delgi appuntamenti del semestre italiano di presidente dell’Ue.

“Si continua a parlare di Telecom guardando al passato. Noi – ha proseguito Recchi – siamo qui con un nuovo management, un nuovo board che è concentrato sul futuro, sullo sviluppo della società e sullo sviluppo delle reti per il bene del nostro Paese, con un piano industriale di cui abbiamo parlato già tante volte, che è stato ben recepito dagli analisti. Qualunque altra notizia diversa da queste – ha sottolineato – sono speculazioni che considero superficiali e improduttive”. (TmNews, 16 ottobre 2014)

Giuseppe Recchi  (foto Olycom)

Giuseppe Recchi (foto Olycom)

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Mai parlato con Niel della partecipazione di Iliad in Telecom, dice De Puyfontaine. E su Mediaset: per ora nessuna collaborazione, ma in futuro…

Vivendi acquista un ulteriore 0,86% di azioni Telecom. Jp Morgan limita la sua partecipazione al 9,9%

Tiscali: dimissioni per il Cda e il collegio sindacale al termine del processo di fusione con Aria. Convocata per il 16 febbraio l’assemblea dei soci