TLC

21 ottobre 2014 | 17:17

Telecom Italia realizzerà in Calabria le infrastrutture di rete passiva in fibra ottica

(MF-DJ) Telecom Italia si è aggiudicata il bando indetto dalla Regione Calabria e realizzerà entro il 2015, nei 223 comuni previsti dal progetto, le infrastrutture di rete passiva in fibra ottica, adeguando 359 aree di centrale per favorire il raggiungimento degli obiettivi dell’agenda digitale europea.

L’investimento complessivo, informa una nota, è di oltre 100 milioni di euro, di cui circa 63,5 milioni di finanziamento pubblico attraverso l’utilizzo di fondi pubblici europei e 36,6 milioni a carico di Telecom Italia.

Saranno circa 800 mila le unità immobiliari abilitate alla fornitura di servizi digitali innovativi con connessioni da 30 a 100 Megabit al secondo per circa 1 milione e 300 mila abitanti.

“Questa iniziativa ha l’obiettivo di contribuire ad accelerare i processi di digitalizzazione del paese, coerentemente con gli obiettivi indicati dall’Agenda digitale europea. Si tratta di un progetto ambizioso che dimostra come, grazie alla partnership pubblico-privato e alla fattiva disponibilità degli Enti Locali coinvolti, sia possibile creare condizioni favorevoli alla realizzazione di reti di nuova generazione”, ha dichiarato Fulvio Parente, responsabile access operations area sud Telecom Italia.(mf-dj 21 ottobre 2014)