Manager

24 ottobre 2014 | 15:28

Michele Svidercoschi, direttore comunicazione e relazioni istituzionali di AlmavivA

Michele Svidercoschi, nel mese di ottobre 2014 è stato nominato direttore comunicazione e relazioni istituzionali di AlmavivA.

Come riporta il comuicato,  Svidercoschi, che risponde direttamente all’amministratore delegato di AlmavivA, Marco Tripi, fanno capo le attività di comunicazione interna, comunicazione esterna e di relazione istituzionale, con la responsabilità di valorizzare immagine, ruolo ed obiettivi del gruppo presso i pubblici di riferimento.

Nato a Roma nel 1961, laureato in scienze politiche, giornalista professionista, Michele Svidercoschi ha maturato esperienze distribuite, con ruoli diversi, in ambito pubblico (Regione Lazio, MIT), nel settore dell’informazione (Rai, Mediaset) ed in campo aziendale (Vodafone Italia, Telecom Italia Media, La7).

Il gruppo AlmavivA è il leader italiano nell’information & communication technology, possiede una consolidata esperienza e una profonda conoscenza dei diversi settori di mercato, pubblico e privato. Il gruppo AlmavivA opera a livello globale, con 38 sedi in Italia, 16 all’estero, 32.500 persone e 700 mln € di fatturato, è presente anche in Brasile, Stati Uniti, Cina, Colombia e Tunisia.

L’offerta del gruppo AlmavivA comprende servizi ict e soluzioni basate su cloud computing, outsourcing di servizi crm che utilizzano tecnologie innovative in grado di assicurare l’eccellenza nel crm 3.0 e soluzioni big data & advanced analytics per la gestione e la valorizzazione delle informazioni.

Michele Svidercoschi

Michele Svidercoschi

La mission: sviluppare soluzioni tecnologiche in grado di fare evolvere i sistemi e i processi operativi di pubbliche amministrazioni e aziende, per migliorare il livello di servizio in un mercato in continua trasformazione.

I mercati di riferimento: pubblica amministrazione centrale e locale, agricoltura, homeland security & protection, banche e assicurazioni, telco – energia e servizi, trasporti e logistica, sanità.