Nasce a Milano Cultweek, il magazine diretto da Maurizio Porro

(ITALPRESS)  Nasce a Milano una nuova testata che ha deciso di raccogliere la sfida della critica culturale online. Cultweek e’ il nome del nuovo magazine che, dal primo novembre, si occupera’ giorno per giorno di letteratura, musica, arte, cinema e teatro. Al progetto di Cultweek, nato da un’idea del direttore Maurizio Porro, lavorano diverse generazioni di giornalisti e critici.

Su Cultweek troveranno spazio recensioni, interviste, approfondimenti e le voci degli autori, in una forma che abbina testi, immagini e contributi video e audio. Cultweek e’ anche un’associazione che, in collaborazione con Chiamamilano, si propone di organizzare appuntamenti culturali, dibattiti e proiezioni.

Cultweek e’ un quotidiano con l’anima del settimanale. Ogni giorno dedica quattro articoli al meglio di cinque ambiti culturali: letteratura (lunedi’), musica (martedi’), arte (mercoledi’), cinema (giovedi’), teatro (venerdi’). Nel weekend un’edizione di approfondimenti e letture. Ogni giorno, infine, un’agenda geolocalizzata con gli appuntamenti culturali della citta’. Cultweek sara’ online da sabato 1 novembre, con uno scritto inedito del regista Mario Martone sul film Il giovane favoloso. (Italpress, 27 ottobre 2014).

Maurizio Porro

Maurizio Porro

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Sky: Comcast batte Fox e si aggiudica il controllo della pay tv all’asta

M5S accusa HuffPost di aver diffuso audio di Casalino. Annunziata: non sembrava materiale privato

Sequestrati giornali e tv del gruppo Ciancio su richiesta della Dda. L’editore: patrimonio frutto solo di lavoro