Rinviato a giudizio il direttore di Panorama per diffamazione a Crocetta

(ANSA) Il gip di Milano, Fabio Antezza, ha rinviato a giudizio il direttore di Panorama Giorgio Mulè e il cronista Antonio Rossitto per diffamazione nei confronti del presidente della Regione siciliana Rosario Crocetta e dell’ex assessore regionale Nicolò Marino. L’udienza si terrà il 9 gennaio del 2015 davanti la IV sezione del Tribunale di Milano. Crocetta e Marino querelarono il cronista di Panorama per un servizio pubblicato dal settimanale dopo l’elezione del governatore. Panorama titolo in copertina “storia dei rapporti di Crocetta con boss e picciotti, le relazioni pericolose del presidente” citando alcuni pentiti e presunti rapporti di Crocetta con Emanuele Celone e tirando in ballo anche l’ex pm e poi assessore Marino. A presentare querela sono stati Crocetta e Marino, difesi dai legali Vincenzo Lo Re e Ugo Colonna. I cronisti sono difesi dall’avvocato Rosalba Di Gregorio. (ANSA, 28 ottobre 2014)

Giorgio Mulè (foto Studio Franceschin)

Giorgio Mulè (foto Studio Franceschin)

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Ivan Zazzaroni è il nuovo direttore di Corriere dello Sport-Stadio

Accordo Medipro-Google per trasmettere su YouTube in diretta le partite del campionato brasiliano

Settimana della legalità, Maria Falcone: dalla Rai fatto molto per contrastare la mafia