Mercato

31 ottobre 2014 | 15:20

Il Sole 24 Ore presenta Italy24, quotidiano digitale in inglese che spiega l’Italia al mondo

Prende il via Italy24, nuovo quotidiano digitale in lingua inglese che racconta al mondo l’Italia dall’Italia con la competenza dei giornalisti del Sole 24 Ore. Una nuova iniziativa editoriale voluta dal Direttore del Sole 24 Ore e Direttore Editoriale del Gruppo 24 ORE Roberto Napoletano, che rappresenta il primo passo di un disegno editoriale di internazionalizzazione dei contenuti del quotidiano economico finanziario leader in Italia, terzo quotidiano a livello nazionale per diffusione carta+digital e primo quotidiano digitale in Italia con oltre 190.000 copie diffuse.

Come riporta il comunicato stampa, un racconto sereno, imparziale e oggettivo del Belpaese, quello che Il Sole 24 Ore offrirà su Italy24 (disponibile su tutti i device in abbonamento all’indirizzo www.italy24.ilsole24ore.com), mettendo in campo i suoi 250 giornalisti oltre a editorialisti, esperti e commentatori. Dalla politica all’economia, dalle decisioni di governo ai procedimenti parlamentari, dai mercati finanziari ai beni immobiliari, dalle arti al tempo libero: questi i temi che il nuovo quotidiano digitale del Sole 24 Ore affronterà unendo notizie esclusive ed analisi approfondite della realtà italiana con la capacità di descrivere in tempo reale le notizie di attualità e finanza. Non solo: video, gallerie fotografiche, mappe interattive daranno ai lettori una visione senza precedenti sull’Italia, sulla classe dirigente, lo scenario economico e politico.

“Da oggi realizziamo il sogno più ambizioso – spiega il Direttore Roberto Napoletano – Il racconto veritiero del Sole 24 Ore sull’Italia informerà il mondo, userà la lingua degli affari e i suoi canoni di sostanza e brevità, ma saremo noi (sempre noi) a spiegare il nostro Paese alla comunità internazionale degli investitori. Questo sarà Italy24, il primo quotidiano digitale italiano interamente in inglese interamente dedicato all’Italia. Abbiamo l’ambizione e l’orgoglio di raccontare il nostro Paese per quello che è, non per le troppe esemplificazioni e luoghi comuni che ne alterano e banalizzano la fisionomia. Abbiamo l’ambizione di raccontare questo paese complesso senza mai sottacere nessuno dei vizi (sono tanti e duri a morire), ma anche l’unicità della sua manifattura, quel misto di innovazione e di saper fare, bellezza dei territori e talento artigianale, meccanica strumentale e di precisione, una certa idea made in Italy del lavoro e della vita che ha nel suo primato culturale cosmopolita la cifra più autentica e in un cumulo di dimenticanze la vergogna più grande.

Donatella Treu, Amministratore Delegato del Gruppo 24 ORE, di rientro dagli Stati Uniti dopo una settimana di incontri con la comunità finanziaria, degli affari e dei principali media per presentare l’anteprima di Italy24, racconta: “Abbiamo avuto conferma da tutti gli interlocutori che abbiamo incontrato sia a New York sia a Washington che si tratta di un prodotto che mancava, proprio in un momento in cui l’Italia sta vivendo cambiamenti importanti, si trova nel pieno del suo semestre di presidenza dell’Unione Europea e si prepara all’Expo 2015 che porterà milioni di visitatori stranieri nel nostro Paese. Con Italy24 vogliamo offrire alla business community internazionale uno strumento indispensabile che dia la giusta percezione del Paese con la stessa autorevolezza che caratterizza l’informazione del Gruppo 24 ORE”.

Istituzioni, banche centrali, decisori, professionisti, manager e imprenditori che intrattengono rapporti con l’Italia o che intendono avviarne: una selezionatissima e ampia mailing list di opinion leaders internazionali è la base per il nuovo prodotto del “sistema Sole”. Italy24 si rivolge infatti a tutti quei soggetti interessati a capire l’evoluzione del nostro Paese: investitori istituzionali, enti governativi, intermediari finanziari, banche commerciali e di investimento, fondi di investimento, fondi di private equity e venture, società di capitale, compagnie di assicurazione, aziende italiane ed estere con focus sull’import/export che vogliono fare business in Italia o con l’Italia. Ma anche consulenti, avvocati, revisori dei conti, contabili, consulenti fiscali. E ancora assessori alla cultura, think tanks, organizzazioni sovranazionali ed europee, enti pubblici nazionali, università, missioni diplomatiche italiane all’estero e dall’estero in Italia.

Le sezioni di Italy24 saranno innanzitutto quelle del quotidiano: da Business & Economy (Impresa e Territori) a Laws & Taxes (Norme e Tributi), da Markets (Finanza e Mercati) a Real Estate fino a Politics (Politica e Società). A queste si aggiungeranno sezioni inedite come Arts & Leisure con approfondimenti sulla vita culturale  e artistica italiana che si avvarrà del contributo delle firme del supplemento culturale Domenica, Football24 con notizie e analisi sul Calciomercato, Vaticano24 con reportage sulle istituzioni finanziarie del Vaticano, e Detour24: una dettagliata guida per i manager che aiuta a scegliere i migliori ristoranti e hotel durante i viaggi di lavoro e le migliori location da visitare e per fare acquisti.

Inoltre una serie di tool: dagli aggiornamenti in tempo reale dei principali indici della Borsa Italiana (del Gruppo London Stock exchange) dei BTP e sullo spread ai Feed in tempo reale riguardanti l’Italia forniti da Radiocor, l’agenzia di stampa del Gruppo 24 ORE, fino alla newsletter quotidiana con le principali notizie di Italy24 ogni mattina nella propria casella di posta.

Altra grande novità è rappresentata da Lexicon, un esclusivo servizio interattivo che permette di comprendere ed esplorare l’Italia attraverso i suoi leader, le località e il gergo utilizzato: gli utenti di Italy24 potranno cliccare su un particolare termine utilizzato in ambito politico, finanziario o di business ed avere un’immediata comprensione del suo significato.

Italy24 va ad aggiungersi alla filiera di quotidiani digitali lanciati dal Sole 24 Ore in poco più di un anno – il Quotidiano del Fisco, del Diritto, della Casa e Territorio, del Lavoro, Finanza24 e Scuola24 – rappresentando il fiore all’occhiello del sistema multimediale targato Sole 24 Ore, un sistema che coincide con un certo modo di fare informazione, autorevole riconoscibile e indispensabile.