Protagonisti del mese

02 dicembre 2014 | 10:21

Gazzetta dello Sport – Si rinnova e lancia il Gazzetta Day

Andrea Monti, direttore della Gazzetta dello Sport, punta sulla passione e sulla competenza per smarcare il suo quotidiano dalla televisione e per costruire un intero sistema multimediale d’informazione sportiva.

Andrea Monti

Andrea Monti

Il direttore Andrea Monti ricorre alla cosmologia per illustrare le ragioni alla base della trasformazione della Gazzetta dello Sport e gli obiettivi del brand sportivo più popolare dell’editoria italiana. “Sì, abbiamo abbandonato il sistema tolemaico che faceva perno sul quotidiano, per arrivare alla rivoluzione copernicana che mette al centro il lettore, come il Sole, con la Gazzetta-Terra e tutti i componenti della nostra multipiattaforma – web, digital edition, mobile, social media, Rcs Sport, fino ad arrivare al prossimo canale televisivo – che gli ruotano intorno”. Tenendo presente questo nuovo sistema di riferimento, in Rcs si sono messi al lavoro per adeguare di conseguenza e al meglio i vari elementi del sistema legato alla testata sportiva. “È stato un anno particolarmente ricco e significativo”, sottolinea Francesco Carione, direttore della divisione Gazzetta. “Abbiamo investito con convinzione nel nuovo, lanciando in febbraio il nuovo sito che colleziona risultati da record – in ottobre il 47% in più di browser unici e il triplo di streaming video rispetto al 2013 – con il mobile che sempre in ottobre è arrivato a totalizzare un numero di pagine viste otto volte superiore rispetto all’anno precedente. A maggio è arrivata Gazzetta Gold, la digital edition, con articoli confezionati appositamente per la piattaforma e le copie vendute quotidianamente sono arrivate a 53mila, contro le circa 40mila del 2013. E dal 17 novembre in edicola è arrivato un quotidiano radicalmente rinnovato”.

L’articolo integrale è sul mensile Prima Comunicazione n. 455 – Novembre 2014

Clicca qui per scaricare subito la tua copia digitale