Mercato

03 dicembre 2014 | 12:14

Cohn e Wolfe Italia si aggiudica due importanti riconoscimenti per il progetto condividi una Coca Cola

Ieri sera, durante la cerimonia per le assegnazioni dei Premi Assorel, attribuiti alle migliori campagne di relazioni pubbliche italiane, Cohn e Wolf Italia si è aggiudicata due importanti riconoscimenti:

1′ premio assorel 2014 nella categoria comunicazione di prodotto e di brand

1′ premio assorel 2014 nella categoria comunicazione largo consumo alimentare – con il progetto condividi una Cola Cola, ideato e realizzato per Coca Cola Italia.

“E’ davvero una grande soddisfazione ricevere un Premio Assorel per progetto che in cui abbiamo creduto molto e che testimonia il successo
delle attività integrate di RP on e off line dell’agenzia. La straordinaria collaborazione con Coca-Cola ci ha consentito di realizzare un progetto strategico in cui il digitale è stato un elemento fondamentale, in sinergia con le attività più “tradizionali”. Con la campagna “Condividi una Coca-Cola” abbiamo  sfruttato appieno le potenzialità offerte dalla notorietà del  prodotto e dalla passione per il brand Coca-Cola”, commenta Elena Silva, ad di Cohn e Wolfe Milano.
Il progetto:  Cohn e Wolfe Milano ha attivato un ampio piano di Brand pr a supporto della campagna “condividi una Cola Cola”, la più grande campagna di personalizzazione mai realizzata da un brand: su lattine e bottiglie sono stati stampati i 150 nomi propri più comuni in Italia, oltre ai soprannomi e ai modi di dire più usati dai teen-ager.

Prima che l’azienda annunciasse la campagna stessa, Cohn & Wolfe ha identificato 500 tra Vip e influenzcer del mondo della musica, dello sport, ma anche blogger , tweet star e giornalisti a cui sono state spedite speciali bottiglie personalizzate con il loro nome o nick name e l’inviato a condividere la loro Coca Cola. Il 50% dei contattati l’ha fatto, dando vita a un crescente passaparola in rete che ha coinvolto moltissimi consumatori. La domanda ricorrente era come poter avere la propria Coca-Cola personalizzata.

Una serie di eventi e un video teaser, realizzato e diffuso sempre prima del lancio sul mercato del prodotto, hanno creato ulteriore buzz
intorno al brand contribuendo al successo del progetto.

Il prodotto a scaffale

Il prodotto a scaffale