New media

03 dicembre 2014 | 12:39

Italiani tecnologici ma tiratardi per i regali di Natale: lo dice una ricerca eBay

(ANSA) Il Natale 2014 trova gli italiani più tecnologici, con il 44% degli adulti che cerca ispirazione per i regali online, ma inguaribilmente tiratardi, con il 46% delle persone che inizia a pensare ai doni da mettere sotto l’albero solo a dicembre, il 14% che non pensa di occuparsene prima dell’ultima settimana e un 3% che aspetterà gli ultimissimi giorni disponibili. E’ quanto emerge da una serie di ricerche commissionate dal portale Ebay in vista delle feste. Anche i dati interni del portale di ecommerce confermano questa tendenza ‘last minute’: il giorno di picco per gli acquisti sul sito è previsto per il 15 dicembre. A occuparsi degli acquisti saranno molto più le donne (74%) degli uomini (29%). Se le signore sono i veri ‘Babbi Natale’, visto che acquistano generalmente più regali, con una media di 10 doni contro i 7 acquistati dai maschi, intendono tuttavia spendere complessivamente meno, rispettivamente 185&euro contro 204&euro, facendo quindi più pensieri, ma meno impegnativi. Il maggior numero di pacchetti sotto l’abete si accumulerà nel centro Italia, con una media di 9 regali. Le regioni dove si spenderà di più sono Piemonte e Val d’Aosta con una media di 222 euro, seguite dalla Lombardia a quota 213. Nel Nord Ovest, in media si spenderà di più per il regalo al partner, che per il 27% del campione rimane il più difficile da scegliere, mentre il più semplice è certamente quello per i figli, 29%. Per loro, si spenderà in media di più in Lombardia (127) e Campania (119). I genitori riceveranno i regali più preziosi in Piemonte e Val d’Aosta, mentre al sud e nelle isole la spesa maggiore sarà per i doni dedicati ai nonni. Stando alle previsioni di Ebay, quest’anno i centri commerciali saranno meno affollati del consueto visto che il 34% degli italiani utilizzerà un dispositivo mobile per acquistare direttamente almeno un regalo. Percentuale che sale al 37% per gli uomini, mentre a usare tablet e smartphone per i regali natalizi sarà il 31% delle donne. Tra le regioni più tecno-natalizie l’Emilia Romagna (48%). Anche la letterina di Natale si evolve al passo con i tempi e arriva alla versione 3.0, che si potrà consegnare direttamente a Babbo Natale, nella casetta allestita da EBay, il 6 dicembre in piazza Gae Aulenti, a Milano. Se una ricerca commissionata da eBay evidenzia che 2 italiani su 3 creano liste quando pensano ai regali che vorrebbero, sul portale grazie al servizio EBay collezioni è possibile creare una selezione di ‘desiderata’ da condividere con i propri amici online. Una sorta di ‘lista di Natale’ per evitare doni sbagliati e inevitabili ricicli. (ANSA, 3 dicembre 2014)