Mercato

03 dicembre 2014 | 15:12

Nuova partnership tra Quattroruote Professional e Mitchell International

Quattroruote Professional unisce le proprie forze a quelle di Mitchell International – e del suo partner europeo GT Motive – per portare sul mercato italiano la miglior soluzione per la gestione dei sinistri auto. L’occasione per la presentazione della nuova ed esclusiva partnership è stato l’evento “ripensare l’rc auto”, organizzato questo mese a Milano da Insurance Connect e che ha riunito i principali responsabili delle compagnie assicurative italiane.

Una collaborazione che nasce con la volontà di dare risposta a nuove necessità delle compagnie assicurative italiane, ben evidenziate dalla ricerca “tendenze del mercato sui processi e sui sistemi per la gestione dei sinistri nel ramo auto’,  condotta da scs consulting e insurance connect  su 18 Compagnie Assicurative Danni che coprono l’81% del mercato assicurativo in termini di raccolta Premi Auto da lavoro diretto, presentata nel corso dell’evento.

In sintesi, la conclusione principale, comune alle compagnie oggetto di questo studio realizzato mediante direttori, direttori sinistri e direttori fornitori, è stata:

* Le strategie delle Grandi sono più orientate all’efficienza dei processi mentre le piccole stanno concentrando i loro sforzi sulla distintività e sulla vicinanza al cliente
* Nonostante l’esistenza di strumenti di comunicazione evoluti e al passo con le nuove tecnologie, l’approccio verso i clienti è ancora molto tradizionale

L’alleanza consente a Quattroruote Professional (divisione di Editoriale Domus S.p.A) di proporre al mercato italiano GT Motive Mitchell Workcenter: una piattaforma di comunicazione collaborativa che rivoluziona la gestione dei sinistri auto  grazie alla riduzione del costo medio e  ad un aumento della soddisfazione del cliente.
GT Motive WorkCenter, integrando i dati e il preventivatore di Quattroruote, si propone come una soluzione che garantisce la semplificazione e il miglioramento dell’intero processo grazie ad una piattaforma collaborativa “cloud” in grado di collegare tutti gli attori della filiera, generando efficienza, qualità, soddisfazione del cliente e risparmio.

Secondo Sofia Bordone, Amministratore Delegato di Editoriale Domus “Abbiamo identificato nelle esperienze di Mitchell International – e del suo partner europeo GT Motive – un valido benchmark per le compagnie italiane. Ciò che ci ha colpito di Mitchell è la loro metodologia per stimare il risparmio ottenibile dall’adozione della loro piattaforma. Il preventivatore con i dati di Quattroruote sarà quindi disponibile in GT Motive WorkCenter, la soluzione di Mitchell per la gestione tecnica del sinistro.”

Secondo Ángel Martínez, presidente e CEO di GT Motive “Per GT Motive – a Mitchell partner Company- l’alleanza con Quattroruote Professional rappresenta l’opportunità di offrire al mercato italiano le soluzioni avanzate che commercializziamo già nel resto dell’Europa. La conoscenza del mercato e la prossimità ai propri clienti fanno di Quattroruote Professional il partner ideale per l’affermazione delle soluzioni di Mitchell sul mercato Italiano. Siamo sicuri che l’ottimizzazione dei processi, la ricerca dell’efficienza e il miglioramento dell’esperienza cliente occuperanno un posto privilegiato nell’evoluzione del mercato assicurativo italiano. Assieme offriamo un’alternativa realmente innovativa al mercato Italiano.”