Editoria, Televisione

04 dicembre 2014 | 10:18

I media americani sbarcano a Roma. Domani ci sarà un focus in cui si parlerà del futuro dell’informazione

(ASKANEWS)  Gli amministratori delegati di Cbs News e Bloomberg media, il direttore del Wall Street Journal, il vicepresidente di Cnn e le firme di punta del New York Times e della Nbc, saranno domani a Roma per una giornata di lavoro esclusiva e dedicata al futuro dei media negli Stati Uniti e in Europa.

L’iniziativa “The State and Future of Media” e’ organizzata dal Centro Studi Americani e si terra’ domani, dalle 9.30 presso la sede dell’istituto a Roma. Ad aprire i lavori, si legge in una nota, ci saranno il presidente del Centro Studi Americani, Gianni De Gennaro, e l’ambasciatore degli Stati Uniti d’America in Italia, John Philips. Jeff Fager, amministratore delegato di “CBS News” ed executive producer della trasmissione “60 Minutes”, e Gerard Baker, direttore del “The Wall Street Journal”, rifletteranno sull’evoluzione dei media americani negli ultimi dieci anni, sia dal punto di vista editoriale che del business. Justin Smith, Ceo di “Bloomberg”, esporra’ i punti di forza e le criticita’ dei nuovi media emergenti, individuando quali cambiamenti porteranno sia dal punto di vista editoriale che dei modelli di business.

Andrea Mitchell, corrispondente e caporedattrice della redazione Esteri della “NBC”, affrontera’ il tema del ruolo della donna nell’informazione. David Carr, editorialista del “New York Times”, e Ed O’Keefe, vicepresidente della “CNN Money and Politics”, discuteranno del futuro dei media e della loro evoluzione grazie alle nuove tecnologie digitali. La giornata di studio sara’ riservata a una platea ristretta composta da editori, direttori e investitori pubblicitari. L’evento sara’ trasmesso in diretta streaming sul sito Formiche.net per permettere una partecipazione piu’ ampia possibile.(Askanews, 4 dicembre 2014).