Editoria

10 dicembre 2014 | 11:18

Fabrizio Cicchitto: Il Giornale perseguita Angelino Alfano

(ASKANEWS)  Fabrizio Cicchitto, deputato del Nuovo centrodestra, polemizza con Il Giornale della famiglia Berlusconi.

“Il titolo allusivo de Il Giornale ‘Spuntano i big nelle carte: Alfano, D’Alema, e Fassino’ conferma – sostiene Cicchitto in una nota – che l’organo di Forza Italia ha un atteggiamento ciecamente e anche infantilmente persecutorio nei confronti di Alfano, evidentemente considerato una sorta di avversario da abbattere a tutti i costi anche quando tutte le intercettazioni in materia mettono in evidenza come la ‘cricca romana’ ‘fascio-comunista’ avesse la bava alla bocca nei confronti di un ministro che non riusciva a condizionare e neanche a raggiungere, ma forse quella del Giornale e’ una sorta di azione pedagogica propedeutica alla migliore ricostruzione possibile dell’unita’ del centrodestra”. (Askanews, 10 dicembre 2014).

Angelino Alfano (foto Olycom)

Angelino Alfano (foto Olycom)