Televisione

11 dicembre 2014 | 16:35

Siria, ucciso un giornalista di Al Jazeera a Daraa

(ASKANEWS) Il corrispondente di al Jazeera in Siria, Mahran Al Deeri, e’ morto ieri mentre stava seguendo scontri tra governo e ribelli nella sua citta’ natale, Al Sheikh Maskin, nella provincia sud-occidentale di Daraa.

E’ quanto si legge sul sito dell’emittente araba, ricordando come nella stessa zona siano morti tre giorni fa altri tre giornalisti che lavoravano per la rete televisiva di opposizione siriana Orient Network. Nato nel 1983, Mahran Al Deeri lavorava ad aljazeera.net da oltre un anno, dopo essersi dimesso dall’agenzia di stampa governativa SANA poco dopo l’inizio della rivolta, nel 2009. Era sposato e aveva due figli. “Era uno dei nostri corrispondenti piu’ competenti”, ha detto uno dei suoi colleghi di aljazeera.net. (Askanews, 11 dicembre 2014).