TivùSat chiude l’anno con più di 2 milioni e 300 mila smartcard attivate

(ITALPRESS)  Tivu’Sat chiude l’anno con piu’ di 2 milioni e 300 mila smartcard attivate, pari a 1 milione e 910 mila famiglie, circa l’8% delle famiglie italiane.

Nel 2014, sono state attivate 275 mila nuove smartcard Tivu’Sat e piu’ di 210 mila nuove famiglie si sono aggiunte a quante hanno scelto la piattaforma satellitare gratuita per accedere ai programmi televisivi dei principali editori italiani, anche in HD. Grazie a Tivu’Sat, gli utenti possono ricevere 68 canali televisivi nazionali, internazionali e locali: tra questi, i canali Rai, quelli Mediaset, La7, Real Time e DMax (Discovery), Cielo (Sky Italia), Deejay tv (L’Espresso), TV2000, i canali del gruppo LT Multimedia, quelli del gruppo Class, QVC e Home Shopping Europa. La piattaforma satellitare gratuita offre anche canali in alta definizione: Rai Uno HD, Rai Due HD e Rai Tre HD, Telepace HD, Supertennis HD ed Arte HD, il canale franco-tedesco che rappresenta un’eccellenza europea nel panorama dell’offerta televisiva riservata al mondo dell’arte e della cultura. Con Tivu’Sat si possono ricevere anche le piu’ importanti emittenti internazionali: BBC World News, Euronews, France 24, TV5 Monde, Deutsche Welle, Bloomberg, Al Jazeera, CCTV News, NHK, il canale romeno Pro Tv International e il nuovo canale all news ucraino Ukraine Today. (Italpress, 17 dicembre 2014).

Luca Balestrieri, direttore di Tivùsat (foto Olycom)

Luca Balestrieri, direttore di Tivùsat (foto Olycom)

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi

Freccero: il ritorno in Rai di Grillo? Sarebbe la prova che il servizio pubblico è una tv indipendente. Oltre a lui mi piacerebbe rivedere anche Benigni, Celentano e Fiorello

Il Pd contro Ciao Darwin: casting torinese riservato a razzisti ed omofobi