Da Moncler si dimette il direttore generale Monica Sottana. Il ruolo svolto ad interim dal presidente Ruffini

(Reuters) 15.12.2014 – Il Cda di Moncler ha preso atto delle dimissioni rassegnate da Monica Sottana con riferimento all’attività di direttore generale con effetto dall’1 gennaio 2015. Lo dice una nota della società, aggiungendo che le dimissioni sono dettate da motivi “strettamente personali” e che Monica Sottana continuerà comunque a collaborare con Moncler su progetti significativi per il business del gruppo.

Il presidente Remo Ruffini a partire da gennaio svolgerà le funzioni di direttore generale nell’attesa di finalizzare il processo di selezione di un nuovo DG. Il Cda ha inoltre preso atto delle dimissioni del consigliere Pietro Ruffini, per sopraggiunti impegni professionali, e ha conseguentemente nominato per cooptazione Diva Moriani come nuovo consigliere indipendente, in carica fino alla prossima assemblea.

La nota della società (PDF)

Remo Ruffini (foto Bloomberg)

Remo Ruffini (foto Bloomberg)

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Scende il valore del sistema media rispetto al 2013. Big lontani dal limite

Cairo Communication: nei nove mesi ricavi in calo a 185,7 milioni di euro. Previsto Mol in sostanziale pareggio per La7 a fine anno

Banzai: nei 9 mesi del 2015 i ricavi salgano a 152 milioni; la perdita cresce a 6,5 milioni di euro