TLC

18 dicembre 2014 | 10:19

A palazzo Chigi si è tenuto un vertice per la banda ultralarga di Metroweb

(MF-DJ) Si è tenuto ieri in tarda serata un vertice a palazzo Chigi sul piano per la banda ultralarga. Lo scrive Il Sole 24 ore spiegando che all’incontro hanno partecipato il vice-segretario generale alla Presidenza del consiglio, Raffaele Tiscar, il vice-ministro alle Comunicazioni, Antonello Giacomelli, il presidente della Cdp (e presidente di Metroweb), Franco Bassanini e i consultenti governativi, Andrea Guerra e Yoram Gutgeld. Sul tavolo, informalmente, ci sarebbe stato anche il ruolo di Metroweb.
Situazione fluida quella che riguarda Metroweb, la cui quota di maggioranza -attualmente in capo a F2i- è oggetto di interesse sia da parte di Telecom I. che di Vodafone. Il presidente della Cdp, prosegue il giornale, ha fatto il tentativo di sondare gli operatori per una partecipazione corale all’azionariato di Metroweb, tramite una ricapitalizzazione della società che vedrebbe la Cassa salire in maggioranza.

Un’ipotesi questa, precisa il quotidiano, che tuttavia Telecom I. non può prendere in considerazione avendo la rete come core business, non può rinunciare ad avere il controllo con almeno il 51% dell’infrastruttura che in prospettiva sostituirà il rame. (MF-DJ 18 dicembre 2014)