Comunicazione, New media

07 gennaio 2015 | 16:34

Gli hacker bloccano il sito internet della cancelliera tedesca Angela Merkel

(ASKANEWS)  Hacker hanno bloccato il sito internet della cancelliera tedesca Angela Merkel, oggi, in un attacco online rivendicato da un gruppo di filo-russi contrari al governo dell’Ucraina.

Colpite anche diverse pagine di istituzioni tedesche. Il sito internet ufficiale di Merkel e quelli del governo e del Bundestag, la camera bassa tedesca, sono diventati temporaneamente inaccessibili. Il portavoce del governo ha definito “un attacco grave” l’azione hacker. Il portavoce ha detto che l’attacco e’ avvenuto alle 10. “Il centro dati del nostro provider e’ sotto un grave attacco, apparentemente causato da diversi sistemi esterni”, ha spiegato.
Gli hacker hanno chiesto alla Germania di “smetterla di dare sostegno finanziario e politico al regime criminale di Kiev, che ha innescato una sanguinosa guerra civile”. A loro dire, Yatsenyul e’ alla ricerca di ulteriore aiuto finanziario dall’Unione europea e dal Fondo monetario internazionale “per estendere la guerra e non ricostruire l’infrastruttura distrutta del nostro paese”. (Askanews, 7 gennaio 2015).

Angela Merkel (foto Olycom)

Angela Merkel (foto Olycom)