Visibilia Editore si offre come partner per diffondere in Italia Charlie Hebdo

(ANSA) – “Il vile attentato alla libertà di stampa e al pluralismo dell’informazione merita una risposta che vada oltre la denuncia e gli attestati di solidarietà. Visibilia Editore propone che in ogni Paese Europeo ci siano editori coraggiosi che diventino licenziatari di Charlie Hebdo in modo che il settimanale diventato simbolo della libertà abbia la possibilità di diffondersi oltre i confini francesi e si moltiplichi in tutta Europa. Visibilia Editore ha già avviato i contatti per essere partner in Italia”. Lo Daniela Santanchè (Fi), Presidente di Visibilia Editore.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Mondiale, Pier Silvio Berlusconi: sono orgoglioso, è servizio per il pubblico – I NUMERI del primo Mondiale Mediaset

Cristiano Ronaldo si presenta alla Juventus: “voglio essere il migliore dentro e fuori dal campo”

Fieg: da settembre confronto su rassegne stampa in tv e web. Riffeser: pubblicazione avvisi gara è investimento necessario