Mercato

09 gennaio 2015 | 18:58

‘Quasi amici’, il format da 4 minuti in arrivo su Sky che racconta la passione per il calcio

Un nuovo format tivù da quattro minuti per raccontare il calcio e le rivalità sportive. Pasta Garofalo e Sky Sport, in qualità di media partner, presentano “Quasi amici”, in onda su Sky Sport24 Hd a partire dal 10 gennaio 2015 fino alla fine di questa stagione calcistica. Il format: ogni partita casalinga del Napoli avrà 6 spettatori d’eccezione, giovani e appassionati, selezionati nelle principali scuole calcio italiane. Pasta Garofalo, inviterà 3 ragazzi (tra i 13 ed i 15 anni di età) tifosi della squadra avversaria ad assistere alla partita insieme a 3 ragazzi napoletani. La passione per il calcio e l’ospitalità napoletana daranno vita a un racconto attraverso i luoghi più autentici di Napoli e del calcio, si concluderà allo stadio con la visione della partita. La prima puntata, delle 11 previste, di “Quasi amici”, per la regia di Mauro Amura, andrà in onda alle 15.20 del 10 gennaio su Sky Sport24 HD e in replica un’ora prima della partita Napoli-Juventus di domenica 11 gennaio 2015.
Alla base del progetto – si legge nel comunicato stampa – una convinzione: i tifosi di due squadre avversarie, durante i 90 minuti di gioco, non saranno mai “amici”. Si prenderanno in giro, si augureranno la sconfitta dei rivali e soffriranno dei loro successi con la passione di sempre. Questo non vuol dire che non possano però essere Quasi amici e vivere la rivalità in modo nuovo, positivo, ironico e senza per questo dover rinunciare al coro, purché sia sano e sportivo, allo striscione o allo sfottò, senza però offendersi. Parlando onestamente di rapporti tra tifosi, è possibile, quindi, raccontare un modo di supportare il calcio che vive i suoi conflitti e la competizione in modo sincero ma rispettoso, spesso addirittura creativo e divertente. Attraverso “Quasi amici” Garofalo vuole raccontare un’immagine di tifo, reale e schietta, che culminerà con la partita e che incoraggi il concetto di ospitalità sia in campo che fuori.

Questo nuovo format televisivo nasce dalla volontà di Garofalo di dare il giusto risalto a un aspetto peculiare del proprio territorio e della cultura napoletana: l’amore per il calcio e l’attitudine all’ospitalità di una città da sempre abituata ad accogliere gli stranieri come possibili nuovi compagni di avventura.

“Abbiamo fatto della passione per la pasta il nostro lavoro, offrendo a tutti il piacere di un gusto unico. Abbiamo fatto della passione per il cinema il nostro stile di comunicazione e una forma di entertainment. Con “Quasi amici” abbiamo cercato di raccontare con lo stesso stile la nostra passione per il calcio” , ha dichiarato Emidio Mansi, Responsabile Commerciale Italia Pasta Garofalo.

Negli ultimi anni Garofalo ha scelto di raccontare e valorizzare il proprio territorio e la città di Napoli grazie, ad esempio, al progetto Garofalo firma il Cinema o attraverso la partnership con il Teatro San Carlo. Un racconto che mira a mettere in luce l’arte, la bellezza e la passione di una regione unica al mondo. A questo racconto viene aggiunto un nuovo capitolo, quello sportivo, iniziato con la sponsorizzazione di maglia del Napoli Calcio, e oggi prosegue con la presentazione di questo nuovo format televisivo, di cui Sky Sport è media partner.

Sarà possibile seguire ciò che accade su Facebook, Instagram, sul sito www.iotifoquasiamici.it e sul sito www.pastagarofalo.it del Pastificio Garofalo. L’hashtag ufficiale sarà #iotifoquasiamici.  Aggiornamenti anche sugli account Facebook e Twitter di Sky Sport e sul sito skysporthd.it.

Il concept di “Quasi amici”è stato ideato dall’agenzia Pescerosso che ha già realizzato per Garofalo il progetto Garofalo firma il Cinema e altre iniziative di Brand Content.