Cinema, Comunicazione

12 gennaio 2015 | 12:18

Dopo un ciclo di tre anni come direttore editoriale, Mario Sesti lascia la direzione del TaorminaFilmFest

(ITALPRESS)  Dopo un ciclo di tre anni come direttore editoriale del TaorminaFilmFest, Mario Sesti lascia l’incarico.

“Sono state tre edizioni indimenticabili – dichiara Sesti -, il pubblico e’ aumentato piu’ del 30% e ho visto sera dopo sera una delle piu’ belle location per il cinema di tutti i tempi, il Teatro Antico, pieno come non lo era da piu’ di 15 anni”. In quello stesso teatro Mario Sesti, come Direttore e Tiziana Rocca come General Manager, hanno ospitato in questi tre anni lo star system internazionale e italiano: da Russel Crowe a Carlo Verdone, da Sophia Loren a Eva Longoria, da Ben Stiller a Rocco Papaleo, Sergio Rubini, Alessandro Siani, da Jeremy Irons a Giuseppe Tornatore, da Meg Ryan a Giulio Scarpati, da Terry Gilliam a Zack Snyder, da Nadine Labaki a Isabella Ferrari, da Jim Gianopoulos a Amy Adams, da John Turturro a Sergio Castellitto, da Melanie Griffith a Claudia Cardinale, e tantissimi altri.

“Non potro’ mai scordare le notti al Teatro Antico con loro e i loro film, ma soprattutto le Masterclass con piu’ di 700 persone che hanno animato e caratterizzato la mia direzione. Ringrazio Tiziana Rocca – conclude Sesti -, che ha lavorato al mio fianco ed anche il Sindaco di Taormina, Eligio Giardina che, in un periodo davvero difficile, a fronte di un ritiro completo dell’investimento della Regione Sicilia, hanno saputo insieme a me rilanciare un festival che ha acquisito il massimo di visibilita’ mediatica dopo Venezia e Roma”.
Al posto di Sesti non sara’ nominato un nuovo direttore, ma un comitato di esperti, con un maggiore coinvolgimento del territorio siciliano, a cui spettera’ il compito di scegliere i film, organizzare le TaoClass, i Campus e tutti i contenuti editoriali del palinsesto 2015. “Ringrazio Mario Sesti – sottolinea Tiziana Rocca, General Manager del TaorminaFilmFest – con il quale durante questi tre anni abbiamo condiviso passione e tenacia per riportare agli antichi splendori il Festival di Taormina. Anche in momenti non facili siamo riusciti a realizzare tre edizioni che hanno avuto un grande successo nazionale e internazionale. Mario e’ un professionista di livello indiscusso e mi auguro che in futuro le nostre strade possano ancora una volta incontrarsi”. (Italpress, 12 gennaio 2015).

Mario Sesti

Mario Sesti