Mercato

12 gennaio 2015 | 12:30

I brand Condè Nast protagonisti sulla scena tra Firenze, Milano e Parigi

L’Uomo Vogue e GQ Italia, parte dell’editoriale dei maschili Condé Nast, insieme a Vogue Italia, saranno protagonisti del mese di gennaio con sei appuntamenti unici che si terranno a Firenze – in occasione di Pitti Immagine Uomo -, a Milano – durante la Settimana della Moda -, e a Parigi, seguendo l’itinerario del settore fashion.

Come riportato dal comunicato stampa, una forte presenza sul territorio questa, che sottolinea la capacità dei brand Condé Nast di intercettare puntualmente i trend vincenti e le eccellenze, raccontandone la storia con tagli diversi ma con il valore comune della contemporaneità e dell’impegno costante verso la qualità e creatività.

•    Martedì 13 gennaio, Firenze: “Fashion in Evolution. A Turkish Leather Story”
L’Uomo Vogue e Turkish Leather Brands – associazione per la promozione del mercato dei prodotti realizzati in Turchia con materiali locali – celebreranno la forza e la creatività dell’industria della moda turca, con un focus particolare sui leather items. In occasione dell’87° edizione di Pitti Uomo, si terrà un esclusivo evento a Palazzo Capponi all’Annunziata che vedrà protagonisti design e industria della pelle Made in Turkey.
Otto i designer turchi che hanno messo a disposizione il loro talento partecipando a questo progetto con creazioni esclusive in pelle: Aslı Filinta, Bora Aksu, Ece Gözen, Emre Erdemoğlu, Gül Ağış, Hakan Yıldırım, Tuba Ergin e Zeynep Tosun. A loro sarà dedicata un’installazione scenografica di 40 total look di grande impatto. Questa celebrazione sarà arricchita dalla partecipazione esclusiva di Andrea Incontri, designer affermato e vincitore nel 2010 dell’edizione di Who Is On Next? – il progetto di scouting di giovani talenti organizzato da Pitti Immagine, L’Uomo Vogue e Altaroma -. Uno spazio ad hoc sarà dedicata alla capsule collection creata dallo stilista per l’occasione, composta da accessori e abbigliamento uomo e donna interamente realizzati in Turchia con materia prima e produzione locali.

•    Martedì 13 gennaio, Firenze: “The Latest Fashion Buzz”
L’Uomo Vogue e GQ Italia in collaborazione con Pitti Immagine, presentano il progetto che punta i riflettori su alcuni tra i più talentuosi e promettenti fashion designer internazionali di moda maschile. A Fortezza da Basso, al Piano Inferiore del Padiglione Centrale, The Latest Fashion Buzz metterà in scena le collezioni di una selezione di designer di prêt-à-porter e accessori che lavorano su un nuovo concetto di modernità, nell’ambito del formale e dell’informale di ricerca. I nomi presenti: Antpitagora (Italia), Document (Corea), Inbar Levi (USA), Mobi Shoes (Italia), Post-Imperial (USA), Rombaut (Belgio), Vittorio Branchizio (Italia).

•    Venerdì 16 gennaio, Milano: “GQ Best Dressed Men 2015”
Il numero di gennaio di GQ Italia celebra i trenta uomini più eleganti d’Italia, una selezione basata sull’attitude, individualità e valori interiori: un Gentlemen Club tra personaggi del mondo della cultura, dello sport, appartenenti ad antiche casate, dandy-artisti, dello spettacolo, d’azienda e della finanza.
In occasione di questo inedito appuntamento, GQ Italia ospiterà insieme a Fiat una cena esclusiva a Milano presso Carlo e Camilla in Segheria, a cui sono attesi nomi del calibro di Carlo Borromeo, Saverio Costanzo, Cesare Cremonini, Costantino della Gherardesca, Ginevra Elkann, Barnaba Fornasetti, Fabrizio Gifuni, Luca Guadagnino, Claudio Marchisio, Luigi Ontani, Andrea Pirlo, Lorenzo Richelmy, Alba Rohrwacher, Luca Ronconi, Italo Rota, Claudio Santamaria, Giovanni Soldini, Nico Vascellari.

•    Sabato 17 gennaio, Milano: “Cosmic Colour” Piquadro f/w 2015-16 collection
Per la terza stagione consecutiva, Piquadro sceglie Vogue Italia durante la settimana della moda per presentare la nuova collezione di borse e accessori. Un esclusivo evento presso la Chiesa di San Carpoforo a Milano, durante il quale saranno presentati tre video legati alle declinazioni della f/w 2015-16, realizzati da tre registi selezionati da Vogue Italia: Alex Tacchi, Paolo Sant’Ambrogio e Luca De Santis. Tre mondi diversi, Business, Arte e Casual, tutti “per un uomo che porta con se passioni e tecnologie” come afferma il designer di Piquadro Giancarlo Petriglia.

•    Martedì 20 gennaio, Milano: “It’s All About Business. An Unexpected Celebration of Fashion”
L’Uomo Vogue e GQ Italia con Camera Nazionale della Moda Italiana, Camera Italiana Buyer Moda e Dsquared2, ospiteranno il cocktail di chiusura Milano Moda Uomo presso Ceresio 7. Un evento per celebrare  il connubio tra creatività, innovazione ed imprenditorialità, per sottolineare come il comparto del fashion sia un fenomeno di business essenziale per l’intera economia. Milano, capitale della moda nonché mercato finanziario di riferimento del Made in Italy, e il suo skyline regaleranno una scenografia d’eccezione all’evento.

•    Sabato 24 gennaio, Parigi: “A Gentlemen’s Encounter. Unveiling a Cosy Scene”
Slowear – gruppo a cui fanno capo i brand Incotex, Zanone, Glanshirt e Montedoro – inaugurerà la nuova boutique parigina con un grande evento realizzato in collaborazione con L’Uomo Vogue. L’apertura in Boulevard Saint Germain 169 di Parigi, torna ad evidenziare l’unicità del brand Condé Nast, in grado di garantire una visibilità e un respiro internazionale ai brand partner. Un progetto di comunicazione a 360° che mette in risalto i valori del marchio attraverso un forte posizionamento nei confronti di un target profilato in linea con i core values del cliente.