Comunicazione, Editoria, New media

14 gennaio 2015 | 10:52

Già introvabile su eBay il nuovo numero di Charlie Hebdo. Quotato fino a 280 euro

(Agi) E’ febbre per Charlie Hebdo. Il numero di oggi di Charlie Hebdo e’ andato esaurito in un attimo nelle edicole francesi: alle 8 del mattino non si trovava piu’. E allora e’ scattata la ricerca su internet.

Cosi’ si prova su eBay e, sorpresa, quello che fino a un’ora prima si comprava nelle edicole per 3 euro e’ in vendita fra i 5 e i 280 euro con il ‘compralo subito’. Un centinaio di euro servono per comprare quello della settimana scorsa, con la copertina dedicata allo scrittore Houllebecq.

Il record lo ha toccato il numero del 2 novembre scorso, il primo con il profeta raffigurato in copertina. E’ andato all’asta alle 6,40 per 4.010 euro. “Charia Hebdo” si intitolava ed e’ quello che e’ costato la strage di mercoledi’ scorso, quando i fratelli Kouachi hanno fatto irruzione nella sede del settimanale satirico uccidendo 12 persone. (Agi, 14 gennaio 2015)

Charlie Hebdo's publisher, Charb, in front of the magazine's offices which were destroyed by a petrol bomb attack in 2011 (foto Telegraph)

Charlie Hebdo’s publisher, Charb, in front of the magazine’s offices which were destroyed by a petrol bomb attack in 2011 (foto Telegraph)