Mercato

15 gennaio 2015 | 11:51

Facebook at Work, il social network pensato esclusivamente per le imprese e i loro dipendenti

Facebook, insieme a selezionati partner pilota, sta iniziando a testare Facebook at Work, un’esperienza completamente separata da quella della piattaforma, che offre agli impiegati la possibilità di connettersi e collaborare in modo efficace attraverso l’utilizzo degli strumenti Facebook – molti dei quali già noti e largamente utilizzati come il news feed, i gruppi, messaggi ed eventi.

Come riporta il comunicato stampa, sarà infatti possibile restare in contatto con i propri colleghi nello stesso modo in cui lo si fa con i propri amici e familiari attraverso Facebook.
Facebook at Work offre infatti un’esperienza – anche visiva – simile a quella di Facebook, condividendone infatti gli strumenti.

Facebook at Work è stato concepito e realizzato per essere utilizzato all’interno delle imprese – il che significa che le informazioni degli impiegati su Facebook at Work sono al sicuro, protette, confidenziali e completamente separate da quelle del proprio Profilo Facebook personale. Le informazioni condivise tra gli impiegati sono infatti accessibili solamente alle persone della compagnia.

Facebook at Work è disponibile su Apple App Store e sul Play Store di Android.

Mark Zuckerberg, fondatore di Facebook (foto Olycom)

Mark Zuckerberg, fondatore di Facebook (foto Olycom)