Parte Facebook at Work, social per i contatti tra colleghi. Zuckerberg sfida Linkedin e Yammer

(AGI) Facebook ha lanciato ‘Facebook at Work’, una versione del popolare social network studiata per mantenere i contatti con i propri colleghi di lavoro e separata dal proprio profilo tradizionale. L’applicazione, si legge sul ‘Financial Times’, e’ al momento disponibile, su App store e Play Store, solo per le aziende che partecipano alla fase dei test. Il fondatore di Facebook, Mark Zuckerberg, lancia cosi’ la sfida a Linkedin e Yammer. La nuova piattaforma riprende in parte gli strumenti che hanno reso nota al mondo la versione originale: la bacheca, i gruppi, i messaggi, la creazione di eventi, con l’aggiunta di nuove caratteristiche. Le principali funzionalita’ di “at Work” saranno mantenere in contatto i colleghi di lavoro su un’apposita piattaforma, grazie alla quale sara’ possibile scambiare messaggi, inviare e ricevere file, lavorare su cartelle in condivisione.
Data la natura del servizio offerto da Facebook at Work, concepito per essere utilizzato all’interno delle imprese, “le informazioni degli impiegati che utilizzeranno “at Work” saranno protette, confidenziali e completamente separate da quelle del profilo Facebook personale”, ha chiarito la societa’ di Menlo Park. “Le informazioni condivise tra gli impiegati saranno accessibili solo alle persone della compagnia”, ha poi concluso.

Zuckerber (foto Nytimes.com)

Zuckerber (foto Nytimes.com)

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Milan: Paolo Scaroni nominato presidente. Sarà anche amministratore delegato ad interim

Rai, lunedì la ratifica del nuovo Cda. A seguire ad e presidente designati dal Consiglio dei ministri

Agcom, osservatorio media 1° trimestre: quotidiani in calo (-8,2%); tv maluccio Rai e Mediaset, cresce La7; boom social di Instagram