Mercato

22 gennaio 2015 | 17:29

FremantleMedia e Mosaicoon, partnership per attività di digital branded content

Ilaria Nicosia

Ilaria Nicosia

FremantleMedia, player internazionale nella produzione televisiva di intrattenimento, e Mosaicoon, società di produzione e distribuzione di contenuti video digitali, si mettono insieme per inaugurare un percorso congiunto nel digital branded content. Per creare cioè contenuti in grado di intrattenere gli utenti legandoli al brand con storie create su misura, distribuite digitalmente e monitorate per conoscere in tempo reale l’andamento della performance in Rete.
Il branded content in Italia è attualmente sbilanciato sul mezzo televisivo, si legge nel comunicato stampa, al contrario del resto del mondo dove l’80% dello scenario si sviluppa sul web. La partnership mira a importare questa tendenza nel panorama mediatico italiano, sfruttando tutte le potenzialità dell’ecosistema digital grazie a una maggiore precisione nel raggiungimento del target e una maggiore libertà nel tipo di linguaggi e formati da utilizzare, nonché la possibilità di monitorare in tempo reale i contenuti in base a target e metriche concordate col brand.

Ilaria Nicosia, director, digital entertainment di FremantleMedia, commenta: “La collaborazione con Mosaicoon spinge ancora più avanti la strategia digitale del gruppo, portando la creatività e la capacità produttiva di cui FremanteMedia è capace fuori dai confini televisivi e dentro il territorio sterminato del web”.

Ugo Parodi Giusino, ceo di Mosaicoon, commenta: “Il web costituisce oggi lo strumento migliore per veicolare grandi contenuti ad un pubblico sempre più targettizzato e consapevole. FremantleMedia rappresenta in tal senso per noi un partner di grande importanza, capace di portare in ambito digital tutta la forza e la qualità delle le grandi produzioni video, e di arricchirle poi con la potenza di penetrazione del web grazie a una sinergia di know how”.