Samsung sarebbe ancora interessata ad acquistare BlackBerry

(ANSA) – Nonostante le smentite ufficiali da entrambe le aziende, Samsung sarebbe davvero intenzionata a comprare BlackBerry. La notizia è riportata dal Financial Post, quotidiano finanziario canadese, con fonti vicine all’azienda di Waterloo nota per i suoi cellulari destinati al mondo business. Il Financial Post, in particolare, avrebbe visionato un documento realizzato dalla banca di investimento con sede a New York, Evercore Partners, che farebbe alcune ipotesi sulla possibile acquisizione.

Boo Keun Yoon, ceo di Samsung (foto Theaustralian.com.au)

Boo Keun Yoon, ceo di Samsung (foto Theaustralian.com.au)

Il documento sarebbe stato preparato nell’ultimo trimestre 2014 e, secondo fonti interpellate dal Financial Post, “l’operazione sarebbe ancora aperta”. La scorsa settimana sono circolate le indiscrezioni di una possibile acquisizione. Samsung sarebbe disposta a mettere sul piatto 7,5 miliardi di dollari: punta sui brevetti dell’azienda canadese che vanno dalla sicurezza al know-how nella gestione della piattaforma ‘business’. Un vantaggio iniziale che aveva fatto dei suoi cellulari i preferiti da uomini d’affari e leader politici. Samsung ha subito definito le voci “prive di fondamento”, mentre BlackBerry ha detto di “non essere impegnata in discussioni su una possibile offerta di acquisizione”.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Mai parlato con Niel della partecipazione di Iliad in Telecom, dice De Puyfontaine. E su Mediaset: per ora nessuna collaborazione, ma in futuro…

Vivendi acquista un ulteriore 0,86% di azioni Telecom. Jp Morgan limita la sua partecipazione al 9,9%

Tiscali: dimissioni per il Cda e il collegio sindacale al termine del processo di fusione con Aria. Convocata per il 16 febbraio l’assemblea dei soci