E’ più semplice scegliere il Presidente della Repubblica che il direttore del Corriere della Sera, dice Cimbri, ad di UnipolSai e azionista Rcs

(ANSA) “E’ più semplice” scegliere il Presidente della Repubblica che il direttore del Corriere della Sera. Glissa con una battuta, Carlo Cimbri, a.d di UnipolSai, compagnia azionista di Rcs, interpellato in merito alla successione di Ferruccio de Bortoli alla guida del Corriere della Sera. “Deciderà il consiglio di Rcs che deve essere ancora nominato” dall’assemblea di primavera, ha spiegato a margine di UnipolSai. “Penso che nel prossimo mese e mezzo si diraderanno un po’ le nebbie ma oggi non so in che direzione”.(ANSA)

Carli Cimbi (foto Repubblica.it)

Carli Cimbi (foto Repubblica.it)

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Fnsi-Usigrai-Odg: basta lottizzazione. Serve legge che liberi la Rai dai partiti

Upa e Nielsen mettono online lo storico degli investimenti adv in Italia dal 1962 a oggi

Crédit Agricole tifa Inter. Maioli a Spalletti: sponsorizziamo la Francia e vince i Mondiali, ora tocca a lei…