Editoria

27 gennaio 2015 | 10:22

Galeotta fu la salamandra gigante. In Cina reporter filmano una cena extra lusso tra politici a base di carne e pesce ‘vietati’. Aggrediti

(ANSA) – Quattordici ufficiali di polizia sono stati sospesi dopo che tre giornalisti hanno denunciato di essere stati picchiati da loro per aver sorpreso politici e funzionari governativi ad una cena di lusso a base di carne di salamandra gigante, una specie in via di estinzione.

Secondo quanto riporta il Global Times, giornalisti del Nandu Daily, quotidiano di Guangzhou (ex Canton), nella provincia meridionale del Guangdong, avevano filmato la cena alla quale hanno preso parte 28 funzionari governativi a Shenzhen, ai confini con Hong Kong, che usando soldi pubblici mangiavano pietanze a base di carne dell’animale protetto. Tra i politici e funzionari, anche il capo del dipartimento locale di pubblica sicurezza. Alla vista dei giornalisti, le guardie del corpo li hanno aggrediti distruggendo le loro attrezzature. Oltre alla salamandra gigante, alla cena sono stati serviti pesci pescati in un’area protetta – dove la pesca è vietata – e numerose bottiglie di vino, il tutto per un costo di diverse migliaia di euro.