Protagonisti del mese

29 gennaio 2015 | 15:49

L’angelo e la tigre

La cronaca delle quattro giornate di Parigi di Giovanna Pancheri, giornalista di Sky Tg24, che ha raccontato come nessun altro nelle televisioni italiane quello che è successo dopo l’attacco alla redazione  di Charlie Hebdo. Una storia che, grazie alla penna di Franco Recanatesi,  fa capire l’esperienza adrenalinica, ma anche di dedizione e di intelligenza che c’è dietro al buon giornalismo, e chi è Giopank, la biondina  dalla faccia d’angelo diventata una stella sui gelidi marciapiedi francesi

È bene sapere che la redazione di Sky Tg24 è come il labirinto di Alice, sai quando entri ma non sai mai quando esci. E come nel labirinto di Alice c’è sempre gente che corre di qua e di là, gente che guarda ripetutamente l’orologio come Bianconiglio, che ti dice fai questo e fai quello, e la sigla del tg che scandisce inesorabilmente i tempi della giornata. È così per tutti. Anche per chi, magari, era lì solo per il piacere di salutare amici e colleghi prima di riprendere servizio nella lontana e umida Bruxelles. Come è capitato a Giovanna Pancheri, astro nascente della tivù di Murdoch, che l’ultimo stralcio delle ferie lo aveva trascorso a Roma, in famiglia, da brava figlia unica, con mamma e papà nella casa al Pantheon.

L’articolo integrale è sul mensile Prima Comunicazione n. 457 – Gennaio  2014