Comunicazione, New media

30 gennaio 2015 | 16:53

Apple oggi vale il doppio di Microsoft. Fino a qualche anno fa era sull’orlo della bancarotta

(Ansa) Il grande sorpasso e’ avvenuto e si rafforza. Apple vale il doppio di Microsoft, con Cupertino che ha una capitalizzazione di mercato di 683 miliardi di dollari e Redmond di 338 miliardi di dollari. Un risultato inimmaginabile qualche anno fa: quando Microsoft ha toccato i massimi nel 1999 arrivando a un valore di mercato di 620 miliardi di dollari, Apple era alle prese con la bancarotta.

I numeri ora non lasciano adito a dubbi. I ricavi di Microsoft sono un terzo di quelli di Apple e l’utile operativo di Redmond e’ un quarto quello di Cupertino. In un’intervista nel 1998, Bill Gates aveva detto di non poter immaginare una situazione in cui Apple potesse essere piu’ grande e redditizia di Microsoft. ”Sa di non poter vincere” ha detto Gates di Steve Jobs. ”Le aziende di successo – hanno bisogno di una visione e sia Apple sia Microsft ne hanno una. Apple pero’ e’ stata piu’ radicale. Microsoft ha previsto un computer su ogni scrivania. Apple – afferma il New York Times – si e’ spinta avanti, un computer in ogni tasca. E il computer e’ un telefono, il dispositivo piu’ diffuso al mondo. Apple ha finito per distruggere due grandi mercati”. (Ansa, 30 gennaio 2015)

Tim Cook, ceo di Apple

Tim Cook, ceo di Apple