L’Ecuador compra uno spot al Super Bowl per promuovere il turismo. E’ la prima volta per un governo straniero

(AGI)  La diretta tv del Super Bowl 2015 sarà ricordata anche per il primo spot comprato da un governo straniero per promuovere il turismo. L’Ecuador ha infatti acquistato 30 secondi di spazio pubblicitario per presentare la sua offerta di spiagge, montagne e natura incontaminata.

Rafael Correa, presidente dell’Ecuador

Al costo di 3,8 milioni di dollari (3,3 milioni di euro), centinaia di milioni di telespettatori vedranno un montaggio di immagini con le attrazioni paesaggistiche e culturali del Paese andino sulle note di “All you need is love” dei Beatles. L’iniziativa rientra nella campagna pubblicitaria “All you need is Ecuador” che dall’anno scorso ha gia’ fatto lievitare del 14% gli arrivi di turisti stranieri.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi

Freccero: il ritorno in Rai di Grillo? Sarebbe la prova che il servizio pubblico è una tv indipendente. Oltre a lui mi piacerebbe rivedere anche Benigni, Celentano e Fiorello

Il Pd contro Ciao Darwin: casting torinese riservato a razzisti ed omofobi