02 febbraio 2015 | 17:36

Al via il collocamento istituzionale di Banzai. La digital company di Paolo Ainio in Borsa fino al 39,4% del capitale

Il Collocamento Istituzionale riguarderà massime n. 16.000.000 di azioni ordinarie, in parte rivenienti da un Aumento di Capitale (massime n. 8.000.000 azioni, “il Collocamento Primario”) e in parte poste in vendita da Azionisti Venditori(massime n. 8.000.000 azioni, “il Collocamento Secondario”) fermo restando che verrà data priorità al Collocamento Primario fino alla raccolta di un ammontare di Euro 50.000.000. La percentuale del capitale sociale di Banzai detenuta dal mercato in caso di integrale sottoscrizione del Collocamento Istituzionale sarà il 39,4%.

Paolo Ainio

Paolo Ainio

Il Collocamento Istituzionale avrà inizio il 2 febbraio 2015 e terminerà l’11 febbraio 2015 salvo proroga o chiusura anticipata

L’intervallo di valorizzazione indicativa non vincolante del capitale economico della Società è compreso tra circa 220 milioni di Euro e circa 277 milioni di Euro, pari ad un minimo di Euro 6,75 per azione ed un massimo di Euro 8,50 per azione

I dettagli dell’operazione di quotazione in Borsa sono stati presentati da Banzai nel corso di una conferenza stampa nella sede in via G. Battista Vico 42 a Milano

Il comunicato stampa di Banzai (pdf)