Lenovo perde il 5% del profitto dopo l’acquisizione di Motorola

(ANSA-AP) – Il grande produttore cinese di personal computer Lenovo ha registrato nell’ultimo trimestre un calo del 5 per cento dei profitti, in ragione dell’acquisizione della telefonia mobile della Motorola. La Lenovo ha fatto sapere di aver guadagnato 253 milioni di dollari (2,30 per azione) negli ultimi tre mesi del 2014. I ricavi sono saliti del 31% a 14,1 miliardi di dollari. Il calo dei profitti riflette l’incorporazione della Motorola nella Lenovo. L’acquisizione era stata perfezionata in ottobre e la Lenovo, che a settembre aveva anche acquisito anche la divisione server low-end della Ibm, ha incluso le perdite Motorola degli ultimi due mesi dell’anno nel suo bilancio.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Mai parlato con Niel della partecipazione di Iliad in Telecom, dice De Puyfontaine. E su Mediaset: per ora nessuna collaborazione, ma in futuro…

Vivendi acquista un ulteriore 0,86% di azioni Telecom. Jp Morgan limita la sua partecipazione al 9,9%

Tiscali: dimissioni per il Cda e il collegio sindacale al termine del processo di fusione con Aria. Convocata per il 16 febbraio l’assemblea dei soci