Editoria, Televisione

03 febbraio 2015 | 15:06

Montrone (Alpi): apprezzata l’attenzione Fnsi alle problematiche delle tv locali

(ANSA) – Il presidente dell’associazione di emittenti locali Alpi, Luca Montrone, rivolge in una nota un augurio di buon lavoro al nuovo segretario della Fnsi, Raffaele Lorusso, auspicando una proficua collaborazione per il rilancio del settore dell’emittenza locale.

Luca Montrone (foto businesspeople.it)

“Abbiamo apprezzato – dice Luca Montrone – l’attenzione posta dal neosegretario della Fnsi, nei suoi primi interventi pubblici, alle problematiche dell’emittenza locale”. “Ci auguriamo che Lorusso – aggiunge Montrone – possa inaugurare una stagione nuova nei rapporti tra sindacato dei giornalisti e televisioni locali, unendo le forze per correggere le scriteriate scelte dei governi che hanno impedito al settore dell’emittenza locale di crescere mettendo a repentaglio la stessa sopravvivenza dell’intero comparto dapprima, di fatto, obbligato ad ingenti investimenti tecnologici imposti dal cambiamento repentino al sistema di trasmissione in tecnica digitale terrestre e successivamente arbitrariamente privato di adeguate frequenze e posizioni Lcn sul telecomando fino a tagliare in maniera scriteriata il fondo che per legge è destinato all’emittenza locale per garantire il pluralismo dell’informazione, la cui necessità è stata appena ribadita dal neo presidente della Repubblica Sergio Mattarella, e lo sviluppo dell’economia del territorio”. “Segnaliamo al nuovo segretario della Fnsi – aggiunge Montrone – la presenza di alcuni emendamenti al decreto Milleproroghe, in discussione da domani alla Camera, la cui approvazione è di vitale importanza per le televisioni locali”.