03 febbraio 2015 | 16:38

I bambini di oggi sono felici, impegnati e usano bene la tecnologia. La ‘We generation’ secondo Viacom, che rilancia la programmazione di NickJr (INFOGRAFICA)

La ‘we generation’ è la generazione dei bambini di oggi caratterizzata dall’ottimismo e dalla determinazione, dal senso della comunità e dalla voglia di impegno verso la collettività, dalla tolleranza e apertura verso il nuovo e il diverso, dalla curiosità e creatività rispetto a ciò che la circonda. Lo dice una ricerca Viacom che annuncia la nuova serie ‘Dora&Friends’ in partenza in esclusiva su NickJr dal 9 di febbraio tutti i giorni alle 18.10. 

Dora, ricorda il comunicato stampa, la serie animata in onda su NickJr del gruppo Viacom,  è proprio come i suoi coetanei nel mondo: ottimista, determinata, impegnata verso la propria comunità e tollerante.

Di Maio (a sinistra) eD'Incoronato

Daniela DiMaio (a sinistra), direttore Nickelodeon e Morena D’Incoronato, responsabile dipartimento ricerche Viacom

- l’88% dei bambini di oggi si dichiara felice
- l’89% afferma di cercare sempre di essere positivo
- il 90% crede che può raggiungere qualsiasi obiettivo se si impegna
- l’85% crede che la propria generazione abbia le potenzialità per cambiare il mondo in meglio
- per l’88% è importante aiutare le persone nella propria comunità
- per il 94% è una responsabilità delle persone proteggere l’ambiente
- il 74% si descrive come tollerante e aperto e ritiene bello avere persone di nazionalità diverse nel proprio Paese
- l’89% si definisce creativo

Dora appartiene ad una generazione che grazie alla TECNOLOGIA ha ampliato i propri confini e amplificato le proprie opportunità.
Per Dora, come per i bambini di oggi, la tecnologia rappresenta un “facilitatore”, diventa un mezzo di SCOPERTA, CONOSCENZA e CRESCITA, potenzia le sue capacità ed abilita l’accesso ad un mondo illimitato che sconfina nella magia.
- Per il 66% dei bambini essere connessi fa parte della vita quotidiana, come mangiare e dormire
- Per il 71% avere accesso a Internet influenza il modo in cui percepiscono il mondo

Bambini immersi, quindi, nella tecnologia, ma anche fortemente radicati nel mondo reale e affamati di relazioni autentiche.
Per questo Dora, come i suoi coetanei, crede fortemente nel valore dell’AMICIZIA. E l’amicizia per i bambini di oggi continua a fondarsi sulla vicinanza fisica: si è amici con chi va nella stessa scuola, con chi abita vicino a casa e si può frequentare spesso. Quasi la metà dice di vedere i propri amici tutti i giorni, 4 su 10 dicono di vederli quattro/cinque volte alla settimana.
Dai propri amici ci si aspetta divertimento (per il 68%), gentilezza (per il 62%) ed affidabilità (per il 45%). Mentre l’aspetto fisico e la “popolarità” sembrano avere poca importanza (solo il 13% indica l’essere di buon aspetto come una qualità importante e solo il 12% indica l’essere popolari).
In particolare, il MIGLIOR AMICO riveste un ruolo centrale e ha delle caratteristiche ben precise:
- 1° è la persona che mi fa ridere
- 2° condivide le mie passioni
- 3° è affidabile
- 4° è la persona che mi sa ascoltare

Ottimisti e determinati, impegnati verso la propria comunità e tolleranti, creativi e curiosi, ma allo stesso tempo concreti e capaci di adattarsi, sempre connessi e abitanti del mondo globale, ma fortemente legati a valori autentici come l’amicizia, la famiglia, l’altruismo, il rispetto dell’ambiente e del mondo che li circonda. Questi sono i bambini di oggi, questa è Dora.

 

“Dora&Friends” in partenza in esclusiva su NickJr dal 9 di febbraio tutti i giorni alle 18.10 

“Dora l’Esploratrice” è la property del Network Nickelodeon di maggior successo e la più amata dai bambini a livello globale. In onda su NickJr, “Dora l’Eploratrice” è stato il primo cartone che ha introdotto un approccio interattivo e la scoperta di una lingua straniera. Rappresenta valori come l’amore per la natura, il rispetto per l’ambiente e il forte senso dell’amicizia.

Ora Dora si rinnova con la nuovissima serie “Dora and friends in città” che partirà su Nick Jr (solo su Sky 603-604) lunedì 9 febbraio alle 18.10, in onda tutti i giorni, e online sul sito www.nickjr.it, con giochi, app e attività dedicate. E’ una Dora cresciuta, più moderna, più tecnologica, che si è trasferita a vivere in città, che ha più amici e che vive dunque avventure vicine a quelle dei bambini di oggi mantendendo comunque sempre fede ai suoi valori che sono poi anche quelli di NickJr.
Dora ora frequenta una nuova scuola, ha un look più moderno e possiede uno smartphone, ha un braccialetto che la fa entrare in mondi magici, ma soprattutto ha nuovi amici: Alana, l’amichetta che ama i cuccioli ed è molto sportiva; Kate, l’artista del gruppo a cui piacciono i travestimenti; Naya, l’intellettuale che ama i libri e le costellazioni; Emma la musicista e l’amico Pablo, lo sportivo che adora gli animali.
Ogni episodio di “Dora and friends in città” invita i piccoli spettatori ad aiutarla a risolvere, in modo interattivo, alcuni problemi e a superare gli ostacoli che i protagonisti devono affrontare durante l’avventura. In città ci sono ora molte più occasioni di aiutare il prossimo e per questo Dora ha ancora più bisogno dell’aiuto dei suoi piccoli amici da casa!
Dora vivrà anche sulle piattaforme digitali con il lancio di alcune attività dedicate alla serie.
Su sito, www.nickjr.it, sarà infatti disponibile il gioco “Dora and Friends: il giorno del concerto” dedicato al mondo di Dora e dei suoi amici, mentre ogni settimana si potrà scaricare gratuitamente un ebook dedicato ad uno dei protagonisti, per conoscere tutti i loro segreti e diventarne inevitabilmente fan!

Inoltre, una nuova mobile app dedicata al mondo di “Dora and Friends” sarà disponibile da fine febbraio, e consentirà ai bambini di creare storie fantastiche con i personaggi della serie, entrando direttamente a far parte del mondo di “Dora and friends in città”.