Editoria

03 febbraio 2015 | 17:00

Sky Arte Hd e Fondazione Fotografia Modena insieme per un premio internazionale e un programma-tutorial in sei puntate

Sky Arte Hd, il canale tematico della piattaforma pay diretto da Roberto Pisoni e dedicato alla cultura dell’arte, guarda già alla prossima stagione e stringe per la prima volta una partnership con Fondazione Fotografia Modena, centro di ricerca e formazione sull’immagine. Una collaborazione che porterà alla nascita di un nuovo Premio internazionale per la fotografia e di un altro riconoscimento dedicato ai fotografi italiani under 40 che Sky Arte Hd racconterà in un programma diviso in tre appuntamenti
che “mostrerà tutte le tappe del processo di assegnazione dei premi, i criteri di valutazione usati dai membri della giuria e i lavori degli aspiranti finalisti”. Non solo. Sky Arte e Fondazione Modena progetteranno insieme un nuovo format in sei puntate dal titolo “Foto Factory Modena”, una sorta di tutorial da registrare nella città di Modena e dintorni o, come dicono a Sky, un “programma laboratorio attraverso cui formare nuovi talenti e avviare una scuola condotta dai grandi maestri dell’immagine”. Sei docenti, tra cui Pino Musi, Toni Thorimbert, Francesca Moscheni, Davide Monteleone, Vincenzo Castella e Fatma Bucak, condurranno nove alunni, selezionati tramite open call che sarà aperto fino al prossimo 30 giugno 2015, alla scoperta delle pratiche, delle procedure, dei segreti e dei campi d’azione dei diversi linguaggi fotografici: una full immersion nel mondo e nelle tecniche della fotografia, che Sky Arte HD documenterà in esclusiva. “Non sarà però un reality”, precisa Pisoni, “quanto piuttosto un tutorial dinamico e articolato visivamente. Sky Arte Hd utilizza un tipo di linguaggio che difficilmente sfora in format così legati all’intrattenimento puro”. La produzione, continua Pisoni, “è ancora in fase di progettazionee e ogni puntata avrà un tema”.

Non avrà invece un tema specifico il Premio Fotografia italiana under 40, che avrà invece cadenza biennale e metterà a disposizione del vincitore 15 mila euro oltre alla possibilità di entrare a far parte della collezione di fotografia italiana contemporanea della Fondazione. La cerimonia di premiazione si svolgerà a Modena il 5 marzo 2016 e verrà ripresa da Sky Arte hd per uno speciale “che racconterà il premio nelle sue diverse fasi, dalle selezioni alla proclamazione del vincitore” e che sarà la terza delle tre puntate dedicate. Le prime due riguarderanno invece il premio principale, il Premio internazionale per la fotografia Fondazione Fotografia Modena, al cui vincitore andranno 70 mila euro. il tema di questa edizione, anch’essa a cadenza biennale, sarà quello dell’identità. la rosa dei candidati verrà nominata da 12 esperti di fotografia provenienti da altrettante istituzioni internazionali, i quali indicheranno due fotografi che gareggeranno insieme a 5 candidati nominati dal board della Fondazione. Una giuria internazionale, che si riunirà a settembre 2015 a Modena sceglierà poi i 5 finalisti tra cui eleggere il vincitore.