Manager

04 febbraio 2015 | 10:38

Roberto Loiola, capo dell’area central and south Europe di Alcatel-Lucent

L’incarico si aggiunge a quello di presidente e amministratore delegato di Alcatel-Lucent Italia, che Loiola ricopre dal giugno 2014.

Il comunicato di Alcatel-Lucent annuncia la nuova responsabilità di Roberto Loiola sulla regione south and central Europe, area che oltre a Italia, Grecia, Malta, Cipro – già di responsabilità di Loiola – include Albania, Bosnia Erzegovina, Bulgaria, Croazia, Repubblica Ceca, Ungheria, Kosovo, Macedonia, Repubblica di Modavia, Montenegro, Polonia, Romania, Serbia, Slovenia e Slovacchia.
L’Italia è l’hub del nuovo cluster e coordina le attività commerciali, di supporto tecnico, di gestione finanziaria e di marketing per l’intera Region.

Sotto la guida di Loiola, l’Italia diventa hub della Region.

“L’allargamento del cluster è per me motivo di orgoglio ed è il riconoscimento delle capacità dei team italiani di interagire con i team internazionali per il raggiungimento degli obiettivi aziendali”, ha commentato Loiola. “L’execution della Fase 2 del nostro piano di riposizionamento – che ha come parole d’ordine innovazione, trasformazione e crescita – necessita di competenze avanzate e di un’organizzazione efficiente e rapida. Sono entusiasta di questa nuova sfida, che ci porterà a lavorare a stretto contatto con mercati estremamente diversi per sviluppo, dimensioni, maturità”.