Editoria

04 febbraio 2015 | 14:53

Un brasiliano alla guida della Società San Paolo

(ANSA) –  Per la prima volta non è un italiano il Superiore Generale della Società San Paolo. Come settimo successore di don Giacomo Alberione, infatti, è stato scelto don Valdir Jose De Castro, brasiliano, 54 anni, entrato nella Società San Paolo nel 1981 (prima professione). Prende il posto di Don Silvio Sassi, scomparso improvvisamente a settembre 2014.