Editoria

04 febbraio 2015 | 15:29

Cambio al vertice dell’Alg. Dopo Giovanni Negri nominato presidente Paolo Perucchini

(ANSA) – Paolo Perucchini è il nuovo presidente dell’Associazione lombarda dei giornalisti (Alg): è stato eletto oggi dal direttivo con 25 voti a favore e 4 schede bianche su 29 votanti. Succede a Giovanni Negri, già caporedattore in Rcs, da 10 anni al vertice del sindacato lombardo. Vicepresidenti sono stati eletti: Anna Del Freo e Pierfranfrancesco Gallizzi fra i professionali e Assunta Currà e Francesco Caroprese fra i collaboratori. In giunta anche Giuseppe Ceccato e Monica Forni. Perucchini, 47 anni, bergamasco, vicecaposervizio nella redazione economica del quotidiano ‘L’Eco di Bergamo’, vicesegretario uscente della Fnsi, è da sempre un esponente di Stampa Democratica. “Ci aspetta un momento difficile e per questo puntiamo alla massima unità – ha sottolineato il neo-presidente -. La Lombarda, l’associazione più importante d’Italia, ha il compito gravoso di difendere l’occupazione, il contratto, i diritti e i precari. Sarà fondamentale riscoprire e accentuare i pregi e i valori della concretezza di azione. Dobbiamo valorizzare il concetto inclusivo di essere sindacato al servizio della categoria”.

Giovanni Negri, presidente uscente dell’Alg (foto alg.it)