La foto di Rania di Giordania con la vedova del pilota arso vivo conquista il web

(ANSA)  – Spopola sulla Rete la foto della regina Rania di Giordania ritratta ieri mentre abbraccia una bimba, parente del pilota militare giordano, Muaz Kassasbe, arso vivo dallo Stato islamico dopo esser stato catturato alla fine di dicembre nel nord della Siria. L’immagine della regina, con i capelli coperti da un velo bianco, simbolo di lutto, che stringe al petto la bimba, anch’essa velata, è l’icona del dolore attorno al quale si è stretto tutto il regno hascemita per il “martirio” di Kassasbe. Rania e re Abdullah si erano recati ieri a Aye, la località nella regione di Karak che ha dato i natali a Kassasbe e al clan di una delle più influenti tribù giordane.

Rania di giordania (foto Repubblica.it)

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Al forum di Wpp Italia e TEH Ambrosetti tutto sui Millennials, la generazione che sta cambiando la società e la pubblicità

Malagò ancora contro il Governo: con quattro righe è stato ucciso il Coni

Il Wall Street Journal vara una task force contro fake news e video artefatti