Comunicazione, Editoria

09 febbraio 2015 | 10:47

Il team di giornalismo investigativo Icij svela i nomi di 100mila evasori con conti segreti in Svizzera

(askanews) Dal re del Marocco alle star dello sport e di Hollywood: il quotidiano francese Le Monde e, a seguire, diversi media italiani e internazionali hanno pubblicato stamane la lista, ora pubblica, degli evasori di tutto il mondo con conti segreti in Svizzera presso la banca Hsbc Private Bank di Ginevra, un tesoro sottratto al fisco per 180 miliardi di euro. La rivelazione avviene grazie all’accesso ai dati sottratti da Hervé Falciani, esperto informatico ex dipendente dell’istituto bancario: per anni questi fili sono stati noti solo alla giustizia e a qualche amministrazione fiscale, adesso sono sui giornali.

Battezzata “SwissLeaks”, l’operazione offre un viaggio nel cuore dell’evasione fiscale, che mette in luce tutti i mezzi utilizzati per nascondere il denaro ed eludere il fisco.

Fra gli attori John Malkovich e Gadd Elmaleh, poi il re del Marocco Mohammed VI, il cantante Phil Collins, la star della Formula 1 Fernando Alonso, poi gli italiani Valentino Rossi, Flavio Briatore, lo stilista Valentino.

Il quotidiano svizzero Le Temps, uno dei giornali partner del Consorzio, ha pubblicato i nomi di personalità politicamente più esposte, come Rami Makhlouf, cugino del presidente siriano Bashar al-Assad, l’ex ministro egiziano del commercio, Rashid Mohamed Rashid, l’ex premier ministro haitiano Frantz Merceron.

Le Monde, che per primo ha avuto accesso ai dati, li ha poi messi a disposizione del Consorzio dei giornalisti d’inchiesta a Washington (International Consortium of Investigative Journalists), che li ha a sua volta condivisi con i media di tutto il mondo (per l’Italia il settimanale L’Espresso). (askanews, 9 febbraio 2015)

(Tgcom24.mediset.it)