10 febbraio 2015 | 9:17

Per i 130 anni del ‘Resto del Carlino’ i vip direttori per un giorno. Oggi Cangini lascia il posto a Tomba

Oggi i lettori de “Il Resto del Carlino” trovano una sorpresa sfogliando il Resto del Carlino: non più il nome di Andrea Cangini come direttore responsabile bensì quello del campione di sci Alberto Tomba.Tomba sarà direttore per un giorno affiancato da un vicedirettore scelto dallo stesso sciatore tra le candidature dei lettori e da un altro indicato dal partner Banca di Bologna.

Il direttore di QN-il Resto del Carlino Andrea Cangini

Il direttore di QN-il Resto del Carlino Andrea Cangini

“Direttore per un giorno” è una delle iniziative promosse da “Il Resto del Carlino” per festeggiare i suoi 130 anni, che cadono a marzo 2015. “Era il 1885. A New York veniva completata la Statua della Libertà, a Bologna veniva fondato il Resto del Carlino”, si legge sul sito dello storico quotidiano emiliano-romagnolo.
Per tutto il 2015, la testata verrà diretta per un giorno o più al mese da un volto noto, il cui compito è quello di dare risalto ad un’iniziativa benefica che gli sta a cuore e a cui devolvere 5.000 euro offerti da uno dei partner dell’iniziativa. Ha iniziato a gennaio Martina Colombari che, in qualità di volontaria e testimonial della Fondazione Francesca Rava, ha donato l’aiuto economico al reparto di Neonatologia dell’Ospedale Saint Damien di Port au Prince per i lavori di manutenzione delle isolette neonatali.
Alberto Tomba, invece, ha scelto di sostenere Art4sport Onlus che favorisce il recupero fisico e psicologico di bambini e ragazzi con protesi agli arti attraverso l’attività sportiva.
Tra i personaggi che hanno già accettato la direzione ci sono Bruno Barbieri, ‎Luca Carboni, Paolo Cevoli, Cesare Cremonini, Elisa Di Francisca, Fabrizio Frizzi, Giuseppe Giacobazzi, Raphael Gualazzi, Gianni Morandi‎, Red Ronnie, Paolo Simoncelli, Stadio Alberto Tomba e Vito.
“Direttore per un giorno” è solo una delle iniziative per celebrare i 130 de “Il Resto del Carlino”. Per tutto il 2015, infatti, la testata promuoverà convegni, concerti, spettacoli e contest. L’elenco completo su: http://www.ilrestodelcarlino.it/speciali/130.