13 febbraio 2015 | 10:58

Ilfattoquotidiano.it fa i conti in tasca al Foglio: 50 milioni di euro incassati tra finanziamenti pubblici e contributi all’editoria

Calcolatrice alla mano, in occasione dell’audizione dell’ormai ex direttore Giuliano Ferrara (sostituito da Claudio Cerasa) davanti alla Commissione Cultura della Camera, Ilfattoquotidiano.it fa il punto sui finanziamenti incassati da Il Foglio nei suoi 17 anni di vita. Si scopre così che il quotidiano ormai alle soglie della maggiore età ha beneficiato di contributi e sovvenzioni pari a 50 milioni e 899 mila euro. La vera abilità dell’Elefantino però è stata quella di modificare la forma giuridica del suo quotidiano per poter accedere ai finanziamenti statali, prima creando un partito politico ad hoc e poi trasformando Il Foglio in una cooperativa. Grazie al ‘giornale partito’ Ferrara ottiene nei primi 5 anni 13 milioni di euro.

In periodo di spending review si sa, le vacche sono magre, e anche il giornale del Giuliano nazionale ne subisce le conseguenze:  i contributi si riducono in modo significativo negli ultimi anni sino a toccare nel 2013 la ‘misera’ cifra di 1,3 milioni di euro.

Giuliano Ferrara (foto Quotidianamente)

Giuliano Ferrara (foto Quotidianamente)