L’Espresso acquista 160 mila azioni proprie nell’ambito dell’operazione ‘buy-back’

(MF-DJ) Nell’ambito del programma di buy-back, autorizzato dall’assemblea degli azionisti il 16 aprile 2014, L’Espresso, nel periodo compreso tra il 9 e il 13 febbraio scorsi ha acquistato 160.000 azioni proprie a un prezzo medio di 1,1921 euro/azione, per un controvalore complessivo pari a 191.000 euro. A seguito degli acquisti, si legge in una nota, L’Espresso detiene complessivamente 18.309.111 azioni proprie, pari al 4,444% del capitale sociale. (MF-DJ, 16 febbraio 2015)

Carlo De Benedetti, presidente del Gruppo Editoriale L'Espresso (foto Olycom)

Carlo De Benedetti, presidente del Gruppo Editoriale L’Espresso (foto Olycom)

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Facebook, nel 2017 raddoppiata la spesa per lobbying in Ue. Da 1,2 a 2,5 milioni di euro

Nbc entra nel consorzio OpenAp dove raggiunge Fox, Turner e Viacom

Bilancio 2017 in rosso di 100 milioni per l’Inpgi. Macelloni: numeri da emergenza