La software company italiana Expert System diventa partner di Google Cloud

(Mf-Dj) Expert System, leader in tecnologia semantica per la gestione delle informazioni e dei big data quotato sul mercato Aim Italia di Borsa Italiana, annuncia di aver aderito al programma di partnership di Google come partner tecnologico della Google Cloud Platform.
In qualità di azienda partner, Expert System estenderà i benefici della tecnologia semantica Cogito nella piattaforma cloud di Google. Grazie a un ecosistema di partner qualificati su scala mondiale, si legge in una nota, la piattaforma Cloud di Google detiene oggi la leadership, soprattutto per l’elevata qualità dei servizi offerti alle aziende. Il programma “Work for Partner” di Google comprende partner tecnologici di Google che integrano le proprie tecnologie nella Google Cloud Platform per estenderne portata e funzionalità, supportando un rapido sviluppo di soluzioni potenti e innovative da parte dei clienti.

Eirc Schimdt, amministratore delegato di Google.

“La collaborazione con Google ci consente di combinare le soluzioni di Expert System per l’accesso alle informazioni non strutturate e la gestione di big data con la potenza della piattaforma cloud di Google”, ha dichiarato Marcello Pellacani, VP Strategic Partnerships di Expert System.

“Insieme con lo storage su cloud e il computing su larga scala, infatti, la Google Cloud Platform offre molteplici possibilità di sviluppo e la straordinaria opportunità di estendere i vantaggi dell’intelligenza semantica all’analisi strategica di qualsiasi tipo di dati”, aggiunge Pellacani.

L’adesione al Google for Work Partner Program in qualità di partner tecnologico, conclude la nota, è frutto dei costanti investimenti di R&D di Expert System, volti non solo a ottimizzare la tecnologia Cogito, con tutti i prodotti derivati, ma anche a favorirne una sempre più crescente adozione attraverso le piattaforme e gli ambienti più affidabili e innovativi. (Mf-Dj, 18 febbraio 2015)

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Mediaset torna all’utile, crescono pubblicità e audience. Buone previsioni ma incertezza politica

Tim, assemblea conferma Genish ad. Il manager: dobbiamo evolverci rapidamente

Mibact, firmato il decreto attuativo del tax credit per le librerie