18 febbraio 2015 | 15:28

Crollo di visite al blog di Beppe Grillo: le società internazionali di ranking segnalano un calo dell’utenza, ma la replica non si fa attendere

Il blog di Beppe Grillo, considerato nel 2008 dal Guardian tra i 50 più influenti al mondo, e nel 2009 valso al leader del Movimento 5 Stelle il settimo posto tra le star del web secondo il Forbes, è in calo. In Italia occupa oggi la 171° posizione, la 7.495° a livello mondiale.

L’andamento del blog di Beppe Grillo (Alexa.com)

A monitorarne l’andamento, come riportato dall’International Business Time, c’è la società del gruppo Amazon Alexa, che non è l’unica. Anche i dati di Traffic Estimate stimano un crollo nelle visite, che passano dai 5 milioni del giugno scorso ai 2,2  milioni attuali.

L’andamento del blog di Beppe Grillo (TrafficEstimate.com)

Immancabile la risposta dell’ex comico, che si scaglia contro il quotidiano La Repubblica che, come altri, ha ripreso la notizia. Il contrattacco non poteva che arrivare dal web, con l’hashtag #iononleggorepubblica. Grillo dal suo blog smentisce, giudica errata l’interpretazione dei dati provenienti dai web tool, e aggiunge: “Stando ad Alexa il traffico di Repubblica è crollato miseramente. Forse dovrebbero preoccuparsi visto che tra poco non venderanno più una copia. “